Cronache di Merano da ” Il piccolo posto” 1922-1926

“Il piccolo posto” è stato un bisettimanale fondato il 20 marzo del 1922 da Umberto Murè, la redazione era al Plankstein numero 3 e veniva stampato presso la tipografia Laurin. E’ stato il primo giornale di lingua italiana stampato nella provincia di Bolzano.Nel febbraio del 1923 venne ceduto a Luigi Barbesino ed Emilio Desio, esponenti del fascismo locale. Sulle pagine del giornale si dava ampio spazio alla cronaca locale con un taglio nazionalista , facendosi portavoce degli interessi della parte italiana. Da segnalare che nonostante il taglio nazionalista , gli articoli principali erano pubblicati anche in lingua tedesca. L’ultima pubblicazione uscì il 10 novembre del 1926.

Le immagini degli articoli che seguono, sono tratte dalla biblioteca digitale della Biblioteca Provinciale Italiana “Claudia Augusta”

PUBBLICAZIONI DEL 1922

20 marzo, il primo numero: presentazione, cronaca e castel Tirolo nella divina commedia.

3 Aprile : editoriale con ringraziamento verso la stampa di lingua tedesca ed analisi della situazione difficile in città.

10 aprile: polemiche con la stampa locale tedesca sulle cause della crisi economica cittadina.

26 maggio : La carne di capretto venduta alla signora italiana dal macellaio tedesco

12 giugno : sempre sul prezzo della carne a Merano

24 agosto: un meranese di lingua tedesca scrive al “piccolo posto” , sarà veritiera la sua descrizione dei “molti e buoni giudiziosi meranesi di lingua tedesca”?

16 settembre: comunione d’intenti tra il comune di Merano e i fascisti.

21 ottobre: la lega tedesca (popolari+liberali) prenderebbe un finanziamento dalle imposte comunali.

21 ottobre : licenziamento di operaio italiano dal comune.

21 ottobre: arriva il nuovo parroco per la chiesa degli italiani a Santo Spirito.

11 novembre : polemiche sulla recente festa nazionale del 4 novembre.

21 novembre : è tempo di vertenze cavalleresche e di onore delle armi.

PUBBLICAZIONI DEL 1923

20 marzo: conferenze all’urania da cui prendere esempio.

5 maggio: il primo maggio adesso si lavora.

12 maggio : si festeggia il tricolore

9 giugno : processo in città sulla gestione della cassa ammalati.

9 giugno: carovita a merano.

23 giugno: gli effetti della riforma gentile e la conseguente nascita del ginnasio-liceo “Carducci”.

28 giugno: appalti al casino di cura e bandi di gara per gli amici

28 novembre: lavoro per gli stranieri ed italiani senza lavoro

PUBBLICAZIONI DEL 1924

14 febbraio: il caso della maestra in un ambiente troppo maschile.

10 febbraio: carovita ingiustificato in città.

8 marzo : si richiedono comunicati stampa in italiano dalla giunta.

8 marzo : è tempo di elezioni nazionali e di campagna elettorale.

30 marzo: edizione straordinaria il candidato ciarlantini si rivolge agli “allogeni meranesi”

30 marzo: la scheda elettorale per le prossime elezioni con le liste partecipanti per il collegio elettorale alto atesino

12 aprile: i risultati sono un plebiscito per mussolini ma non in Alto Adige

3 maggio: il principe di Piemonte S.A. Umberto di Savoia visita Merano.

31 maggio: si cambiano i nomi delle strade.

PUBBLICAZIONI DEL 1925

7 gennaio: Radiazioni in città , dissidi fra fascisti

10 gennaio : inizia la censura sulla stampa

24 gennaio: Gestione etnica nell’appalto sul casino di cura per penalizzare gli italiani.

28 gennaio : Per l’ennesima volta il fascio meranese viene sciolto per dissidi interni

12 febbraio: interventi del comune contro i prezzi alti degli affittacamere ; quando i treni non arrivano in orario…

6 maggio: si vietano i venditori ambulanti .

9 maggio : elezione Hindemburg in Germania e speranze per gli “allogeni”

10 giugno:non è più tempo per gli scioperi

7 luglio: panico in città per la svalutazione della lira

8 agosto: speculazioni sulla lira in città

26 agosto: appalto del casino di cura ad un milanese; la denuncia di un caso meranese su come viene gestita la concessione della cittadinanza italiana.

10 ottobre: la speculazione degli affittacamere che danneggia gli albergatori.

24 ottobre: chiusura di un bar per anti italianità

24 ottobre: comunisti arrestati in città.

Pubblicazioni 1926

10 febbraio: sequestro dello Zeitung e il successo della mostra dei cuochi meranesi

6 marzo: scoppia il turpe scandalo di merano !

10 marzo altre gravi notizie sulla scandalo a sfondo pedofilo a merano.

15 maggio : scandalo meranese verso l’epilogo

26 maggio: nasce l’azienda elettrica consortile Bolzano/Merano.

12 giugno: incidente alla Montecatini di sinigo.

7 agosto: riconoscimento al professore Segalla .

28 agosto : notizie dal mondo giudiziario

23 ottobre: varie di cronaca meranese.

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.